Skip to content Skip to footer
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Trio Karginova – Canbazoğlu – Arai

21 Maggio 2023 ore 18:00 - 19:30

soprano - mezzosoprano e pianoforte

Felix Mendelssohn – Bartholdy (1809 – 1847)
Sechs Zweistimmige Lieder op.63
1.Ich wollt’ meine Lieb’ ergöss sich
2.Abschiedslied der Zugvögel
3.Gruß
4.Herbstlied
5.Volkslied
6.Maiglöckchen und die Blümelein

Robert Schumann (1810 – 1856)
Drei Gedichte op.29
1.Ländliches Lied

Mädchenlieder op.103
1.Mailied
2.Frühlingslied
3.An die Nachtigall
4.An den Abendstern
 

Johannes Brahms (1833 – 1897)
Drei Duette op.20
1.Weg der Liebe l
2.Weg der Liebe ll
3.Die Meere

Fünf Duette op.66
1.Klänge l
2.Klänge ll
3.Am Strande
4.Jägerlied
5.Hüt du dich!

Kamilla Karginova

Nasce a Nal’čik, città della Russia Meridionale. Inizia gli studi di musica all’età di sette anni, applicandosi parallelamente allo studio di danza classica, popolare e contemporanea e alle arti visive. A diciassette anni si reca a Mosca per dedicarsi al canto lirico presso l’Accademia russa di musica Gnesin, concludendo il percorso con il massimo dei voti nel 2015. Negli stessi anni affronta gli studi di logistica e consegue brillantemente la Laurea Specialistica in Logistica e Supply chain management all’Università Statale di Gestione Manageriale nel 2016. Si trasferisce in Italia dove ottiene nel 2019 il diploma accademico di primo livello in canto lirico presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine con il massimo dei voti e la lode. Negli ultimi anni si è esibita nei ruoli principali del Racconto di Natale di Galante a Pordenone, sotto la direzione di De Nadai, nella Scuola di guida di Rota e nella Prima assoluta di La cantante di Agostini, diretta da Zobin. Tra le ultime apparizioni vi sono anche la giovane contadina in Le nozze di Figaro al “Teatro Nuovo G. da Udine”, circondata da cast stellare sotto la direzione di Feruglio, la parte di Phedon in Socrate di Satie, eseguito a Cividale durante il Mittelfest 2022. Attualmente studia al Conservatorio “G. Tartini” di Trieste sotto la guida di Manuela Kriscak.

Elif Canbazoğlu

Canbazoğlu è nata nel 1992 ad Ankara, in Turchia. Nel 2010 è stata accettata nel Dipartimento di Opera del Conservatorio di Stato di Ankara dell’Università Hacettepe. Durante la sua formazione e carriera si è esibita come solista e corista in numerosi concerti in Italia e Turchia, così come in molti altri paesi.
Ha proseguito la sua formazione per un anno in Italia, a Trieste, tramite il programma Erasmus. Ha cantato “Öt Arany-dal” di Ligeti in Italia e in Turchia incidendo anche in studio di registrazione. Mentre era ancora studentessa, ha interpretato il ruolo del Principe Orlofsky nell’operetta “Die Fledermaus” di Strauss.
Nel 2017, tornata in Turchia, si è laureata come studente meritevole e ha immediatamente iniziato a lavorare come artista del coro presso il Coro di Stato della Repubblica della Turchia. Durante i successivi due anni si è esibita come solista in diversi concerti di elevato interesse culturale, quali “Kindertotenlieder” di Mahler, con l’Orchestra Sinfonica Giovanile di Ankara, e “Messa dell’Incoronazione” di Mozart con l’Orchestra Accademica Capitale e il Coro TRT Ankara Radios.
Nel 2019, ha iniziato il percorso di studi di secondo livello presso il Conservatorio “G. Tartini”. Si è esibita come solista in numerosi concerti e ha inoltre registrato il suo primo album di Lieder intitolato “Le son du cor”, composto da 14 brani per mezzosoprano, viola e pianoforte di autori quali Brahms, Loeffler e Strauss, con la violista Laura Menegozzo e la pianista Hiromi Arai. Canbazoğlu ha ottenuto il diploma accademico di secondo livello in canto con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica “G. Tartini” nel luglio 2022.

Hiromi Arai

Ha iniziato lo studio del pianoforte presso la scuola Yamaha di Tokorozawa in Giappone, proseguendo al liceo dell’Università Musicale Kunitachi a Tokio sotto la guida del Maestro Yasuhiro Yoshino. Si è laureata presso l’Università Musicale Kunitachi con Yuko Ooshima. In seguito all’ottenimento del diploma di didattica pianistica presso la scuola Yamaha, è stata inserita nell’organico della suddetta scuola come insegnante. Trasferitasi poi in Italia, ha ottenuto il diploma accademico di primo livello in pianoforte presso il conservatorio “G. Tartini” di Trieste nella classe di M. Gon. Successivamente ha ottenuto sia il biennio specialistico a indirizzo interpretativo con il massimo dei voti, sia il biennio di Accompagnamento e Collaboratore al pianoforte con lode sotto la guida di Del Bianco, Tirindelli e Zabeo.
Vanta numerose collaborazioni pianistiche con vari gruppi da camera curati dalla prof.ssa F. Florit. Ha avuto la possibilità di esibirsi in vari prestigiosi contesti come quello del Conservatorio, al Mittelfest di Cividale del Friuli, a svariati eventi organizzati dall’Associazione Chamber Music e in occasione del Bloomsday.
Ha inciso il CD “Le son du cor” con brani di Brahms, Loeffler, Bridge, Busch e Strauss su testi dei maggiori poeti dell’ ‘800 e ‘900. Il trio era composto da Elif Canbazoğlu come mezzosoprano, Laura Menegozzo alla viola e Hiromi Arai al pianoforte.
Recentemente ha ottenuto l’incarico occasionale in qualità di “Pianista accompagnatore e collaboratore al pianoforte” presso il Conservatorio “G. Tartini” di Trieste.

Dettagli

Data:
21 Maggio 2023
Ora:
18:00 - 19:30
Categoria Evento:

Organizzatore

Chamber Music Trieste
Telefono:
+39 040 3480598
Email:
info@acmtrioditrieste.it
Visualizza il sito dell'Organizzatore

Luogo

Museo Sartorio
Largo Papa Giovanni XXIII, 1
Trieste, 34123
+ Google Maps