Home concerti straordinari 2022 Mercoledì 30 novembre >AltreVoci Ensemble con Eddi De Nadai

Mercoledì 30 novembre >AltreVoci Ensemble con Eddi De Nadai

Sala Tartini – Conservatorio Trieste – ore 18.00

Eddi De Nadai – direttore
Martina Tinnirello – voce recitante

Laura Bersani – flauto
Martina Di Falco – clarinetto
Stefano Raccagni – violino
Giorgio Lucchini
 – violoncello
Marco Pedrazzi – pianoforte

Maurice Ravel (1875 – 1937)
Ma Mère l’Oye
(cinque brevi fiabe di Martina Tinnirello)
trascrizione per Quintetto di Nicola Ortodossi
1.Pavane de la belle au bois dormant
2.Petit poucet
3.Laideronnette, impératrice des pagodes
4.Les entretiens  de la belle et de la bête
5.Le jardin féerique

Aulon Naci (1983)
Altruego
(da una lettera di Luigi Pirandello)

Carlo Galante (1983)
Animali parlanti e altre creature
tre racconti concertanti di Saki
1.La reticenza di Lady Anne
2.Tobermory
3.La Lontra
 

 

Eddi De Nadai, già Maestro Collaboratore al Teatro la Fenice di Venezia, Staatsoper di Hannover, Verdi di Trieste, Lirico Sperimentale di Spoleto, Sociale di Trento, diplomato in pianoforte e clavicembalo al Conservatorio di Venezia, ha studiato Direzione d’Orchestra con Donato Renzetti, Lior Shambadal e Deyan Pavlov. È stato Direttore ospite al Teatro dell’Opera di Izmir e al Bolshoi Theatre di Tashkent. Svolge una intensa attività collaborando con prestigiose orchestre e importanti solisti, dirigendo un vasto repertorio sinfonico e operistico in Italia e all’estero. Recentemente ha diretto Nabucco e Aida al Taormina Opera Stars, Madama Butterfly al Festival Pucciniano di Torre del Lago, The Little Sweep di Britten al Teatro Verdi di Pisa, La Cecchina di Piccinni e Maria de Buenos Aires di Piazzolla al Teatro Comunale di Treviso. Ha inaugurato Mittelfest 2016 di Cividale con la prima assoluta di Menocchio di R. Miani. Ha diretto la prima assoluta di Still Requies di Mauro Montalbetti alla Triennale di Milano e al Teatro Grande di Brescia. È ideatore e Direttore Artistico del progetto “All’Opera, ragazzi!” per la divulgazione del repertorio operistico contemporaneo per ragazzi, giunto alla XIV edizione. Collaboratore di cantanti di fama internazionale, ha tenuto concerti per prestigiose istituzioni e importanti festival in tutta Europa, Asia Centrale, Medio Oriente, Argentina, Messico, Stati Uniti. È docente al Conservatorio di Milano.

Martina Tinnirello, nata a Torino nel 1992, ha studiato alla Scuola di Teatro Iolanda Gazzerro di Emilia Romagna Teatro Fondazione, diretta da Claudio Longhi, diplomandosi nel 2019. Dopo innumerevoli esperienze teatrali e cinematografiche, nel 2019 prende parte a “Tutto fa brodo”, esito del percorso di alta formazione teatrale condotto dalla compagnia belga Laika. Nello stesso anno entra nel cast de “La commedia della vanità” di Claudio Longhi e in dicembre è stata in scena con “Nozze” di Elias Canetti, diretta da Lino Guanciale.

AltreVoci Ensemble si occupa specificamente della diffusione del repertorio del Novecento e contemporaneo. Fondato 7 anni fa, ha tenuto numerosissimi concerti e lezioni-concerto in Italia e all’estero: Museo del Novecento di Milano per la Società del Quartetto, Teatro Ariosto di Reggio Emilia, Festival della Filosofia e Teatro San Carlo a Modena, Casa del Jazz a Roma, Conservatorio di Castelfranco Veneto, Conservatorio E. Said e Yabous Cultural Centre di Gerusalemme e Mugham Centre di Baku (Azerbaijan), collaborando anche con importanti figure del panorama musicale internazionale. Nel 2018 ha realizzato “Still Requies” di Mauro Montalbetti in commemorazione del primo conflitto mondiale: Teatro dell’Arte – Triennale di Milano, Duomo di Pordenone per il XXVII Festival di Musica Sacra, Teatro Grande di Brescia. Il gruppo è risultato vincitore del bando SIAE Classici di Oggi 2018-2019, e nell’ottobre 2019 ha suonato in prima esecuzione assoluta “Clessidra” di Giorgio Colombo Taccani. Nello stesso anno, l’Ensemble è stato invitato da Paolo Aralla e Francesco Filidei a partecipare ai “Dialoghi sul comporre” presso i Teatri di Reggio Emilia.

Comments are closed.