Home Aperitivo classico 2022 Domenica 19 giugno 2022 > Duo Catale – Casciano

Domenica 19 giugno 2022 > Duo Catale – Casciano

ore 18
Eugenio Catale – violoncello
Gabriele Casciano – pianoforte

Robert Schumann (1810 – 1856)
Phantasiestücke op.73
1.Zart und mit Ausdruck
2.Lebhaft, leicht
3.Rasch und mit Feuer

Adagio e Allegro in la bemolle maggiore op.70
1.Adagio. Langsam, mit innigem Ausdruck
2.Allegro. Rasch und feurig 

Fünf Stücke im Volkston op.102
1.Mit humor
2.Langsam
3.Nicht schnell, mit viel Ton zu spielen
4.Nicht zu rasch
5.Stark and markirt

 

Prevendita presso TicketPoint (Corso Italia 6/c) e on-line

Il Duo Catale – Casciano nasce da una collaborazione artistica all’interno del Conservatorio G. Verdi di Torino sostenuta da Antonio Valentino, con il quale i due componenti si sono perfezionati durante il loro corso di studi e nella formazione di duo durante l’anno 2021.

Eugenio Catale, nato a Torino, nell’ottobre del 2021 ha conseguito la Laurea Biennale con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di Dario Destefano presso il Conservatorio di Torino. A 17 anni è stato selezionato per un master di violoncello negli Stati Uniti con David Starkweather. Nel 2018 ha vinto il  Primo Premio al Concorso Internazionale di Agliè ed il  Primo Premio del Concorso Internazionale “Musica in Langa”. Nel 2019 ha debuttato come solista suonando con Umberto Clerici in occasione di una serata presso il Conservatorio di Torino. È stato selezionato dall’Accademia dei Solisti Veneti, dove ha vinto una borsa di studio e la partecipazione a due concerti con i Solisti stessi. Dal 2021 frequenta i corsi di perfezionamento alla Pavia Cello Academy con Enrico Dindo e la Scuola di Musica di Fiesole con Paolo Bonomini e Francesco Dillon. Nel corso degli anni ha partecipato a numerose master class con Goritzki, Polo, Dindo, Cicchese, Bonomini e Meneses. Suona un violoncello Vincenzo Sannino.

Gabriele Casciano ha conseguito la Laurea di I Livello in pianoforte presso il Conservatorio di Torino nel 2020, sotto la guida di Marina Scalafiotti, con il massimo dei voti e la lode. Durante la sua formazione ha partecipato a numerose rassegne musicali. È stato vincitore del Primo Premio al Concorso Internazionale “Musica in Langa” di Castiglione Falletto e al Concorso “MusicArte”. Ha seguito numerosi corsi di perfezionamento con Maestri di fama internazionale come Madžar, Bèroff, Scalafiotti, Plano, Delle Vigne, Rattalino e il Trio Debussy, riscontrando sempre apprezzamenti ed ottimi risultati. È stato per due volte artista “in residence” dell’Unione Musicale di Torino: nel 2018 come solista e nel 2021 in formazione da Camera. Sempre nel 2021 ha partecipato alla master class estiva “Talent Music Summer Courses” ed è stato selezionato per suonare con la Master Orchestra, diretta da Sergio Baietta. Ha tenuto un recital per la rassegna “Viotti Tea” organizzata dalla Camerata Ducale di Vercelli. Attualmente è iscritto al II anno del Biennio di specializzazione in pianoforte presso il Conservatorio di Torino e frequenta un corso di perfezionamento presso il Conservatorium di Bruxelles con Aleksander Madžar.

Comments are closed.