Home CROMATISMI Mercoledì 4 maggio > Ars Trio di Roma

Mercoledì 4 maggio > Ars Trio di Roma

Teatro Miela – ore 20.30
Marco Fiorentini – violino
Valeriano Taddeovioloncello
Laura Pietrocini – pianoforte

Josef Suk (1874 – 1935)
Elegia op.23

Bedřich Smetana (1824 – 1884)
Trio in sol minore op.15
1.Moderato assai
2.Allegro, ma non agitato
3.Finale. Presto

Pëtr Il’ič Čajkovskij (1840-1893)
Trio in la minore op.50
1.Pezzo elegiaco
2.Tema con variazioni I-XI, variazione finale e coda

Fin dal suo esordio nel 2001, l’Ars Trio di Roma si è imposto come una delle giovani formazioni più interessanti del panorama italiano. Perfezionatosi sotto la guida del Trio di Trieste presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena (con Diploma d’Onore al termine del corso), nello stesso anno l’Ars Trio di Roma ha conseguito anche il Primo Premio nel Concorso Internazionale “Città di Pinerolo” e il Primo Premio assoluto nel prestigioso Concorso Internazionale “Premio Trio di Trieste”. Da allora l’Ars Trio è stato ospite di importanti associazioni concertistiche italiane, tra le quali: Amici della Musica di Firenze, di Vicenza, di Padova, di Verona, di Palermo, Asolo Musica-Veneto Musica di Asolo, l’Accademia Filarmonica di Rovereto, Società dei Concerti di Parma, Società Aquilana dei Concerti, Filarmonica Laudamo di Messina, Festival delle Nazioni di Città di Castello, Società del Quartetto di Bergamo, Gog di Genova, Bologna Festival, Istituzione Universitaria dei Concerti di Roma, Società Filarmonica di Trento. Per Radio3 Rai si è inoltre esibito nella rassegna de “I Concerti del Quirinale”, trasmessi in diretta radiofonica nazionale ed europea. Intensa anche l’attività all’estero: nell’anno successivo al debutto, il 2002, su invito del Cidim il Trio è stato impegnato in una lunga tournée in Sud America (Cile, Argentina, Uruguay e Brasile), dove si è esibito in grandi teatri (Coliseum di Buenos Aires, Teatro El Circulo di Rosario, Teatro Argentino di La Plata, Teatro Oriente di Santiago del Cile, Sala Balzo di Montevideo, Canal da Musica di Curitiba). Negli anni successivi, il Trio è stato invitato ad esibirsi presso la Sala Martinu-Palazzo Lichtenstejn di Praga (Cecoslovacchia), la Sala delle Colonne della Filarmonica di Kiev, la Stephaniensalle di Graz ed ha partecipato ad importanti festival in Germania quali il Scharwenka Festival di Lubecca ed il Bachfest di Lipsia. Ha inciso l’integrale delle opere per trio di Beethoven in cd e dvd per Limen Milano. Nel 2006, la rivista Amadeus ha dedicato la propria copertina all’Ars Trio di Roma, interprete dell’incisione dell’integrale delle opere per trio di Shostakovic pubblicata dal mensile. I componenti del Trio svolgono regolari Masterclass presso l’Accademia Internazionale Musicale di Roma, della quale curano la direzione artistica.

Comments are closed.