Home Comunicati Stampa RITMI E COLORI DELLA TRADIZIONE MUSICALE SPAGNOLA PER L’APERITIVO CLASSICO ALL’HILTON

RITMI E COLORI DELLA TRADIZIONE MUSICALE SPAGNOLA PER L’APERITIVO CLASSICO ALL’HILTON

LA MELODIA, I RITMI E I COLORI DELLA TRADIZIONE MUSICALE SPAGNOLA AL CENTRO DEL SECONDO APERITIVO CLASSICO AL DOUBLETREE. DOMENICA 12 SETTEMBRE, ALLE 18 A TRIESTE – HILTON RIFLETTORI SUL MEZZOSOPRANO FIORENZA BADILA COSTANTINI E SULLA PIANISTA SVIZZERO-NIPPONICA MIZUHO FURUKUBO. LA FORMULA È QUELLA DEL CONCERTO-APERITIVO, CON BRINDISI CONVIVIALE A SUGGELLO DELLA PERFORMANCE.

TRIESTE – Seconda tappa, domenica 12 settembre, alle 18 negli spazi del Caffè Berlam dell’Hilton Hotel a Trieste, per la rassegna cameristica “Aperitivo Classico al DoubleTree by Hilton”, promossa dall’Associazione Chamber Music e curata dal direttore artistico Fedra Florit. Questa volta il focus è sulla melodia, i ritmi e i colori della tradizione musicale ispanica, per un concerto che vedrà protagoniste il mezzosoprano Fiorenza Badila Costantini e la pianista svizzero – nipponica Mizuho Furukubo. Quattro le partiture al centro del concerto, che prevede le Canciones Clásicas Españolas del compositore Fernando J. Obradors e un classico di Manuel De Falla, le Siete Canciones Populares Españolas, integrate da una selezione di Enrique Granados e dalla “Canzonetta Spagnuola” di Gioachino Rossini. Composte nel 1914 ed eseguite per la prima volta nel febbraio 1915 a Madrid, le Sette canzoni popolari spagnole di De Falla sono un punto di riferimento iconico, perché segnano l’introduzione del folclore musicale secondo un processo di reinvenzione del canto popolare.“L’accompagnamento ritmico o armonico è importante almeno quanto la canzone stessa”,spiegava De Falla: e sarà questo l’appassionante leitmotiv del concerto, una “bussola” su cuisi intoneranno l’interpretazione pianistica e l’esecuzione vocale dei brani in scaletta. Il concerto prevede un biglietto unico di 9 € che include il brindisi – aperitivo di fine concerto con un calice di Prosecco, info e dettagli sul sito acmtrioditrieste.it, biglietti presso TicketPoint Trieste tel. 040 3498276.

Fiorenza Badila Costantini nasce da famiglia musicale a Trieste nel 1996, figlia della pianista Antonella Costantini e del contrabbassista Ovidiu Badila. Cresciuta fra Germania, Svizzera ed Italia, riceve la sua prima formazione musicale alla tenera età di tre anni, studiando pianoforte e quindi violino. Dal 2016 al 2018 si è specializzata in stile e repertorio mozartiano, studiando con Barbara Bonney a Salisburgo. Dopo aver debuttato nel ruolo di Cherubino da Le Nozze di Figaro di Mozart, ha vinto una borsa di studio per partecipare all’Opera Studioorganizzato dalla VDMusic Academy, debuttando nel ruolo di Romeo da I Capuleti e i Montecchi di Bellini. Nel 2020 ha debuttato nel ruolo di Orfeo da Orfeo ed Euridice di Gluck ed è stata selezionata in duo voce-pianoforte per partecipare al concerto di Natale del Rotary Distretto 2060. Ha inoltre partecipato al concerto di Capodanno della Community Online OperUs, apparendo su un articolo pubblicato dalla celebre rivista americana Opera Wire. Recentemente si è esibita per il Festival Satie 2021 a Trieste. Mizuho Furukubo, nata in Svizzera nel 1991, si è trasferita con la famiglia in Giappone dove ha intrapreso lo studio del pianoforte. È risultata vincitrice nel 2016 del Secondo Premio al XXX Concorso Lilian Carian di Musica da Camera, nel 2019 del Premio Clara Boggian al Concorso Internazionale Elsa Respinghi di Verona, e nel 2021 del Primo Premio al Concorso Europe-China Crescendo International Music Competition Online. Oltre ad essersi esibita in Duo con la violinista Giada Visentin e a collaborare spesso come cembalista e maestro collaboratore nei principali teatrid’opera italiani, Furuko vanta numerose partecipazioni in qualità di accompagnatore ufficiale di Concorsi internazionali, quali Concorso Città di Palmanova, Musica Insieme di Musile di Piave, Concorso Internazionale Toti Dal Monte di Treviso e Concorso Internazionale Seghizzi di Gorizia. Attualmente è Pianista Accompagnatore presso i Conservatori Giuseppe Tartini di Trieste e Benedetto Marcello di Venezia.

INFO STAMPA

ufficiostampa@volpesain.com

Comments are closed.