Home Comunicati Stampa TRIO CANBAZOĞLU, MENEGOZZO, ARAI: Aperitivo Classico al DoubleTree by Hilton 2021

TRIO CANBAZOĞLU, MENEGOZZO, ARAI: Aperitivo Classico al DoubleTree by Hilton 2021

DOMENICA 23 MAGGIO AL CAFFE’ BERLAM, NELLO STORICO PALAZZO DELLA RAS-HILTON, IL TERZO CONCERTO DELLA VETRINA HAUSMUSIK CURATA DA CHAMBER MUSIC. DALLE 11 RIFLETTORI SU UN TRIO DI GRANDI INTERPRETI AL FEMMINILE: IL MEZZOSOPRANO TURCO ELIF CANBAZOĞLU, CON HIROMI ARAI AL PIANOFORTE E LAURA MENEGOZZO ALLA VIOLA. IN PROGRAMMA MUSICHE DI JOHANNES BRAHMS, RICHARD STRAUSS, FRANK BRIDGE, JOSEPH MARX.

TRIESTE – Terzo appuntamento per la rassegna “Aperitivo Classico al DoubleTree by Hilton”, la vetrina cameristica di hausmusik ideata dall’Associazione Chamber Music e curata dal direttore artistico Fedra Florit, con sede nel Palazzo ex Ras (Allianz) di Trieste, oggi Hilton Hotel. Domenica 23 maggio, alle 11, riflettori su un Trio tutto al femminile, composto da interpreti di grande forza performativa: sono il mezzosoprano turco Elif Canbazoğlu, affiancata dalla pianista Hiromi Arai e da Laura Menegozzoalla viola. Il Johannes Brahms di “Zwei Gesänge” aprirà il concerto, riportandoci alle atmosfere liederistiche del compositore che affondano le loro radici nel Volkslied tedesco, cioè nel canto popolare così come è stato rilanciato in epoca romantica. Dialoghi intensi per timbri e colori musicali scandiranno questo dialogo voce – viola, mentre il “Morgen” di Richard Strauss ci proietterà verso un “domani” prefigurato dai temi nostalgici e radiosi del lied. Completeranno il programma del matinée concertisticole musiche diFrank Bridge e Joseph Marx. Il biglietto unico per il concerto, di 9 €, include il brindisi – aperitivo di fine esecuzione con un calice di Prosecco, info e dettagli sul sito acmtrioditrieste.it, biglietti presso TicketPoint Trieste tel. 040 3498276.

Il Trio, di recente formazione, ha inciso il CD “Le son du cor” su testi dei maggiori poeti dell’ ‘800 e ‘900. Elif Canbazoğlu, impegnata nel Biennio di canto lirico nel Conservatorio Tartini, vanta numerose esibizioni sulle scene internazionali; in Turchia, ha conseguito il diploma d’Onore. Dal 2017 al 2019 ha lavorato nel Coro di Stato della Turchia. Ha inoltre cantato come solista “Misa a Buenos Aires, Misa Tango” di Martín Palmeri ad Ankara e Lisbona. Ha fondato il “Trio Barocco” composto da pianoforte, mezzosoprano e soprano: con questa formazione ha effettuato una tournée e diversi concerti. Laura Menegozzo attualmente è viola stabile presso il Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste e suona una viola Carlo Giuseppe Testore del 1699.Ha suonato con le maggiori istituzioni lirico-sinfoniche italiane, come l’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia a Roma e la Rai di Torino. Ha conseguito il Secondo Premio (primo non assegnato) al Concorso Internazionale di Stresa (1995) e in varie formazioni da camera ha tenuto concerti in Italia e all’estero. La giapponese Hiromi Arai è pianista accompagnatore e collaboratore al pianoforte al Conservatorio Tartini. Ha iniziato lo studio del pianoforte presso la Scuola Yamaha di Tokorozawa (Giappone). In Italia si è laureata al corso Triennale di pianoforte del Conservatorio di Trieste nella classe di Massimo Gon. Vanta numerose collaborazioni pianistiche con vari gruppi da camera curati nella classe di Fedra Florit. Ha avuto la possibilità di esibirsi in prestigiosi contesti, dal Mittelfest di Cividale del Friuli, ai Mattinée Chamber Music, al Bloomsday, a Gorizia, Udine e a Ferrara.

Info Stampa

ufficiostampa@volpesain.com

Comments are closed.