Home Aperitivo Classico 2021 Domenica 9 maggio 2021 > Duo Obersnel – Gregoric

Domenica 9 maggio 2021 > Duo Obersnel – Gregoric

ore 11

Marco Obersnel – flauto
Paola Gregoric – arpa

En traversant un siècle

Camille Saint-Saëns (1835 – 1921)
Romance in re bemolle maggiore op.37

Jacques Ibert (1890 – 1962)
Entr’acte (1935)

Jean Cras (1879 – 1932)
Suite en Duo (1927)

Eugène Bozza (1905 – 1991)
Deux impressions (1967)

  1. La Fontaine de la Villa Médicis
  2. La Danse d’Elké

Bernard Andrès (1941)
Narthex (1971)

MARCO OBERSNEL, nato a Trieste nel 1996, ha iniziato lo studio del flauto traverso all’età di otto anni. Ha frequentato il Conservatorio di Trieste nella classe di Pierluigi Maestri, concludendo nel 2017 il Biennio Specialistico con il massimo dei voti e la lode. Successivamente ha studiato presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma con Andrea Oliva e presso l’Accademia di Imola con Maurizio Valentini, Andrea Manco, Adriana Ferreira e lo stesso Oliva. Ha partecipato a diverse master class con Emily Beynon, Francesco Loi, Paolo Taballione, Philippe Jundt, fra gli altri. La sua attività concertistica, in veste di solista, camerista e orchestrale, lo porta a suonare in numerose occasioni in teatri e sale di rilievo sul territorio nazionale, in Slovenia e Croazia. Tra i risultati ottenuti ai concorsi, spiccano la vittoria del Primo Premio Assoluto nella sua categoria al Concorso Internazionale Premio Spincich 2011 e la vittoria del Primo Premio al Premio Caraian 2017, entrambi a Trieste. Ha frequentato il Corso di Perfezionamento di Musica e Musicoterapia in Neurologia presso l’Università di Ferrara, ottenendo il Diploma con il massimo dei voti e la lode. È inoltre iscritto al quinto anno di Medicina e Chirurgia presso l’Università di Trieste.

PAOLA GREGORIC, nata a Trieste nel 2000, ha iniziato lo studio dell’arpa all’età di sei anni. Dal 2006 ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali ottenendo 10 primi premi e 5 primi premi assoluti in veste di solista e in formazione di Duo di arpe. All’età di 15 anni ha eseguito come arpa solista, nell’ambito della rassegna musicale “Concentus”, il Concerto per arpa e orchestra di Ditters von Dittersdorf ed il Concerto in re maggiore RV93 di Vivaldi per arpa e quartetto d’archi. Nel 2018 ha suonato alla prima esecuzione assoluta del “Requiem” per coro femminile, solo ed orchestra scritto da Marco Podda. Nel 2019 ha preso parte con il Ventaglio d’arpe all’evento D&G Alta Moda della Valle dei Templi ad Agrigento, ha suonato con l’orchestra De Sabata diretta da Mario Leotta. Ha frequentato master class di arpa irlandese con Cormac De Barra, Grainne Hambly, Dearbhail Finnegan, Lincoln Almada, e di arpa classica con Elisabeth Fontain Binoche, Patrizia Tassini, Gabriella Dall’Olio e Francesca Tirale. Attualmente frequenta il Triennio accademico di arpa al Conservatorio di Musica di Udine sotto, la guida di Patrizia Tassini. Suona nell’orchestra Academia Symphonica dello stesso Conservatorio e nell’orchestra d’arpe “Ventaglio d’arpe”, diretta da Patrizia Tassini.

Comments are closed.