dedicato alla COMPOSIZIONE cameristica Giampaolo Coral Award”

15 marzo e 22 ottobre 2018

ll Concorso Internazionale ”Premio Trio di Trieste” 2018 promuove un’edizione specificamente dedicata alla COMPOSIZIONE per DUO, TRIO e QUARTETTO con pianoforte e archi “Giampaolo Coral Award”.

L’Associazione Chamber Music organizza, in collaborazione con l’Accademia Chigiana di Siena e con il sostegno del Conservatorio “G. Tartini” di Trieste e dell’Associazione Chromas, il 19° Concorso Internazionale “PREMIO TRIO di TRIESTE” – sezione Composizione cameristica, in ricordo del compositore triestino Giampaolo Coral, allo scopo di incrementare il repertorio contemporaneo dei duo, trii e quartetti con pianoforte e archi e di incentivare la composizione per i piccoli organici cameristici.

Il Primo Premio è una commissione nata dal progetto pluriennale con Assicurazioni Generali.

Art. 1 Scopo del Concorso è la composizione di 5 brevi lavori inediti per DUO (violino e pianoforte / viola e pianoforte / violoncello e pianoforte), per TRIO (violino, violoncello e pianoforte) e per QUARTETTO (violino, viola, violoncello e pianoforte) di durata compresa tra i 4 e i 5 minuti ciascuno (5 min. è la durata massima).

Il lavoro finale, inedito, dovrà essere l’elaborazione di un’idea tematica unica per le 5 formazioni.

Non è ammesso l’impiego di strumenti elettronici.

Art. 2 Il Concorso si svolgerà in 2 fasi:

PRIMA FASE: SELEZIONE di un concorrente in base a un brano di repertorio cameristico con la presenza del pianoforte, inviato dal candidato, anche già eseguito o già pubblicato, che rappresenti adeguatamente la scrittura del compositore-candidato. Il brano cameristico in questione può prevedere un massimo di 13 esecutori. L’invio alla Segreteria del Concorso deve avvenire ASSOLUTAMENTE via posta elettronica all’indirizzo info@acmtrioditrieste.it, in file PDF, entro il 15 MARZO 2018. Ogni concorrente potrà partecipare con una sola partitura.

Considerate le partiture pervenute al 15 marzo, la Giuria selezionerà il miglior candidato, al quale verrà richiesto l’invio di 5 partiture per le tre formazioni di duo, per il trio archi e pianoforte e per il quartetto archi e pianoforte, sempre spedite via e-mail in pdf. Il compositore scelto dalla Giuria sarà contattato via e-mail ed il suo nome sarà pubblicato sul sito www.acmtrioditrieste.it e sulla pagina Facebook ACM entro il 5 aprile 2018.

SECONDA FASE: il compositore al quale verrà commissionata la stesura delle 5 partiture inedite dovrà inviarle via mail, obbligatoriamente entro il 15 OTTOBRE 2018 e tali opere non dovranno essere mai state eseguite in pubblici concerti, né utilizzate e inserite su siti o social network e altri veicoli di diffusione massmediatica prima della consegna del Premio “Trio di Trieste – Coral Award”, prevista per lunedì 22 ottobre 2018, durante un concerto aperto al pubblico. Le 5 partiture vincitrici diverranno i brani d’obbligo per il “Premio Trio di Trieste” 2019, durante il quale saranno in gara le 5 categorie e verranno eseguite nella sede Rai FVG e in altre sedi concertistiche, come evidenziato all’Art.6.

Art. 3 Il Concorso è aperto a compositori di ogni nazionalità. Limite d’età: non superiore ai 40 anni alla data del 31 dicembre 2018.

Per iscriversi i concorrenti devono inviare alla Segreteria del Concorso (via posta elettronica) entro il 15 marzo 2018 i seguenti documenti per la prima prova eliminatoria:

1 – il modulo d’iscrizione debitamente compilato e firmato nelle sue parti con nome e cognome; indirizzo completo (telefono, fax, e-mail)

2 – copia del versamento della quota di iscrizione di 30 euro, effettuato tramite bonifico bancario intestato a:

Associazione Chamber Music c/o

ZKB – Banca di Credito Cooperativo del Carso

Via S. Spiridione 7 – Trieste

IBAN: IT 05 Q 08928 02204 010000030380

BIC/SWIFT CCRTIT2TV00

Le spese bancarie sono a carico di chi esegue il bonifico.

La quota d’iscrizione non è rimborsabile.

Il vincitore entro il 15 ottobre 2018, dovrà inviare, sempre via e-mail:

1 due fotografie recenti (in primo piano);

2curriculum vitae;

3 il pdf delle partiture;

4 – una descrizione delle motivazioni o delle suggestioni che hanno ispirato la composizione;

5 – una dichiarazione firmata attestante che le composizioni sono inedite.

Il mancato adempimento di una delle norme sopra riportate potrà comportare l’esclusione dal Concorso stesso. Ogni scritto dovrà essere stilato in stampatello e in una delle lingue ufficiali del Concorso (italiano o inglese).

Art. 4 La Giuria internazionale effettuerà la votazione online e il Presidente di Giuria sarà presente a Trieste il 22 ottobre per dichiarare il vincitore e consegnargli il Premio.

La Giuria sarà composta da 5 (cinque) membri.

Presidente della Giuria 2018: Azio Corghi (Italia).

A breve saranno comunicati i nomi degli altri Giurati.

I membri di Giuria possono essere sostituiti in caso di necessità.

All’atto dell’insediamento, ciascun membro della Giuria dovrà dichiarare eventuali rapporti didattici e di parentela con i partecipanti al Concorso, al fine di una possibile esclusione dalla commissione, nel caso di rapporti didattici privati posteriori ai due anni precedenti l’inizio delle prove e nel caso di parentela. Il membro di Giuria si asterrà invece dalla votazione in caso di rapporti didattici pubblici posteriori ai due anni precedenti l’inizio del presente Concorso (Gazzetta Ufficiale, circolare 5 dicembre ’94, n.10, art.15/2c). Le decisioni della Giuria sono inappellabili.

Art. 5 ll “Premio Trio di Trieste” è di € 9.000 (novemila euro) e ad esso si aggiunge il Premio Speciale offerto da Monika Verzar Coral di € 4.000 (quattromila euro).

I premi verranno consegnati il 22 ottobre 2018 a Trieste, alla sala del Ridotto “Victor de Sabata” del Teatro Verdi.

Art. 6 I lavori premiati verranno inseriti nel Bando come brani d’obbligo del 20° Concorso Internazionale “Premio Trio di Trieste” e saranno eseguiti in prima assoluta nel settembre 2019, durante la seconda eliminatoria del Concorso stesso ed al Concerto dei Premiati.

Il vincitore del Concorso di Composizione avrà inoltre la possibilità di veder eseguiti i propri brani durante le tournée del vincitore del “Premio Trio di Trieste 2019” in almeno 5 sedi, con ottime opportunità di visibilità per il compositore stesso, che sarà anche segnalato per la diffusione a concertisti, docenti di Conservatorio, riviste specializzate in Italia e all’estero.

Inoltre, la composizione premiata verrà sicuramente inserita nelle seguenti stagioni e festival (ancora in corso di definizione):

  • Micat in Vertice” dell’ Accademia Chigiana di Siena

  • Stagione concertistica dell’ACM 2020 a Trieste

  • TriestePrima Festival di Trieste

  • Festival di musica contemporanea di Ljubljana

  • Universität für Musik und Darstellende Kunst – Graz

I brani vincitori saranno pubblicati da Rugginenti Editore s.r.l. – Music Publisher, fatti salvi eventuali impegni contrattuali esclusivi con altri editori già in atto. I brani dovranno essere inviati alla Casa editrice in formato elettronico.

Art. 7 La domanda di partecipazione al Concorso implica l’accettazione incondizionata, da parte del concorrente, di tutte le norme stabilite dal presente regolamento.

Art. 8 In caso di contestazioni unico testo legalmente valido sarà il presente bando in lingua italiana, completo di 8 (otto) articoli. Competente sarà il Foro di Trieste.

Per informazioni rivolgersi al:

Concorso Internazionale “Premio Trio di Trieste”

Associazione Chamber Music

via S. Nicolò 7 – 34121 TRIESTE

tel. + 39 040 3480598

www.acmtrioditrieste.it info@acmtrioditrieste.it