Home Stagione Cameristica - Edizione 2019 1 aprile 2019 > Trio Debussy

1 aprile 2019 > Trio Debussy

Ridotto del Teatro Verdi – ore 20.30

Piergiorgio Rosso – violino
Francesca Gosio
– violoncello
Antonio Valentino
– pianoforte

 

Franz Joseph Haydn (1732 – 1809)

Trio in do magg. op.86 n.1 Hob.XV:27

1. Allegro

2. Andante

3. Finale. Presto

Frank Martin (1890 – 1974)

Trio sur des mélodies populaires irlandaises

1. Allegro moderato

2. Adagio

3. Gigue

* * *

Franz Schubert (1797 – 1828)

Trio in mi bemolle magg. op.100 D.929

1. Allegro

2. Andante con moto

3. Scherzando. Allegro moderato – Trio

4. Allegro moderato

Costituitosi nel 1989 in seno al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, il TRIO DEBUSSY è attualmente il più longevo Trio italiano e uno dei rari Trii a “tempo pieno” nel panorama della musica da camera internazionale.

Il repertorio del Trio Debussy comprende più di 170 opere da Mozart ai giorni nostri, 30 delle quali sono state scritte appositamente per il Trio ed eseguite in prima assoluta, a dimostrare l’amore anche verso il repertorio contemporaneo.

È risultato vincitore della seconda edizione (nella prima il Primo Premio non venne assegnato) del Concorso Internazionale per complessi da camera “Premio Trio di Trieste” (1997) ed è gruppo ‘in residence’ dell’Unione Musicale di Torino e Borsista della De Sono.

Ha al suo attivo centinaia di concerti nelle più importanti società concertistiche italiane ed estere: Amici della Musica di Firenze, Unione Musicale di Torino, Società del Quartetto di Milano, MITO-Settembre Musica, Amici della Musica di Palermo, Sala d’oro del Musikverein di Vienna, Sala S. Cecilia del nuovo Auditorium di Roma, Coliseum di Buenos Aires, Associazione Scarlatti di Napoli, Accademia Chigiana di Siena, Societad Filarmonica di Valencia e molte altre ancora, tra cui Trieste al Teatro Verdi per l’ACM.

Da sempre attento e curioso verso nuovi progetti, ha creato nel 2005 il Festival “Tra Futuro & Passato” nel quale il pubblico ha potuto ascoltare nuove opere contemporanee e repertori classici sapientemente accostati.

Dal 2010 il Trio Debussy collabora con l’Unione Musicale alla realizzazione del progetto “Atelier Giovani”, nel corso del quale ha eseguito, affiancato da giovani musicisti, l’integrale delle musiche cameristiche di Brahms e Mozart.

Tutti tre i musicisti insegnano nei Conservatori italiani: Gosio a Cuneo, Rosso e Valentino a Torino.

Comments are closed.