Home Al Ridotto alle ore 18 - edizione 2016 18 marzo 2016 > Herbert Duo

18 marzo 2016 > Herbert Duo

Al Ridotto del Teatro Verdi – ore 18.00

Joanna Kreft – violino
Bartłomiej Wezner – pianoforte

MUSICHE DI:

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791)
Sonata in la maggiore K.305
1. Allegro di molto
2. Tema con Variazioni. Andante grazioso

Ludwig van Beethoven (1770 – 1827)
Sonata in re maggiore op.12 n.1
1. Allegro con brio
2. Tema con variazioni. Andante con moto
3. Rondò. Allegro

Igor Stravinsky (1882 – 1971)
Divertimento “Le baiser de la fée”
1. Sinfonia
2. Danses suisses
3. Scherzo
4. Pas de deux: Adagio – Variation – Coda

Nato nel 2013, l’HERBERT DUO ha scelto di adottare il nome del grande poeta polacco Zbigniew Herbert e nel 2014 ha iniziato la collaborazione con la Fondazione Herbert. Ha partecipato a master class con professori quali Janos Starker, Sthephen Kovacevich, Raphael Pidoux, Andrea Bonatta e con Pierre Amoyale e Anna Queffelec a Losanna. Ha tenuto concerti alla Radio Polacca di Katowice e alla Concert Hall del Chopin Centre di Szafarnia. Nel 2015 ha vinto il Terzo Premio al Concorso Internazionale “Premio Trio di Trieste” offerto dal Rotary Club Trieste Nord e nello stesso anno ha ricevuto un Premio Speciale al Concorso di Musica da Camera Beethoven di Luslawice. Attualmente il Duo è impegnato in un progetto in cui la musica si intreccia con la recitazione di poesie del poeta Zbigniew Herbert, grazie alla collaborazione con noti attori professionisti.

JOANNA KREFT ha iniziato lo studio del violino all’età di 6 anni. Nel 2013 si è diplomata sotto la guida di Marcin Baranowski all’Accademia Musicale Penderewski di Poznan, dove attualmente lavora come assistente. Ha partecipato a numerose competizioni e vinto premi, tra cui i premi ottenuti al XIV Concorso Wieniawski a Poznan, IV Festival Musicale a Pila, Concorso Internazionale Lipinski e Wieniawski di Lublin, Concorso Internazionale Szymanowski a Lodz. Ha frequentato master class con Pamela Frank, Nabuko Imai, Sadao Harada, Xiaoming Wang, Bartolomiej Nizol, ecc. Nel 2013 ha frequentato la Accademia Seiji Ozawa in Svizzera. Si è esibita come solista con l’Orchestra da Camera di Monaco, Orchestra da Camera della Radio Polacca Amadeus, Orchestra Giovanile Armena, Silesian Philharmonic, Kielce Philharmonic Orchestra, Zielona Gora Philharmonic Orchestra. Ha ricevuto borse di studio dalle fondazioni Stiftung-Stendal, Young Poland, FBB Musica Mundi. In quanto promettente artista ha ricevuto una borsa di studio in occasione del Rubinstein Master Course.

BARTŁOMIEJ WEZNER, nato nel 1981 a Nysa, si è diplomato in pianoforte nel 2006 presso l’Accademia di Musica Feliks Nowowiejski sotto la guida di Ewa Poblocka. Contemporaneamente ha studiato clavicembalo con Urszula Bartkiewicz, portando a termine gli studi nel 2013. Attivamente impegnato in varie formazioni, Bartlomiej ha vinto con il BFM Piano Trio il Concorso di Musica da camera St. Martin di Londra (2011) e il 19° Concorso Internazionale di Musica da Camera a Salonicco (2010). Ha suonato con il mezzo-soprano Agata Schmidt, con la quale ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui il Terzo Premio al 17° Concorso Internazionale Bacewicz di Lodz. Ha lavorato come pianista accompagnatore di master class tenute da Teresa Zylis, Helena Lazarska e Zofia Kilanowicz, Thomas Hampson. Come solista è stato premiato al 7° Concorso Internazionale Penderecki di Bydgoszcz (2004) e al 15° Concorso Internazionale Janacek di Brno (2008). Si è esibito in Polonia, Belgio, Repubblica Ceca, Svezia, Grecia, Serbia, Montenegro, Gran Bretagna, Stati Uniti.

Comments are closed.

18 marzo 2016 > Herbert Duo

Al Ridotto del Teatro Verdi – ore 18.00

Joanna Kreft – violino
Bartłomiej Wezner – pianoforte

MUSICHE DI:

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791)
Sonata in la maggiore K.305
1. Allegro di molto
2. Tema con Variazioni. Andante grazioso

Ludwig van Beethoven (1770 – 1827)
Sonata in re maggiore op.12 n.1
1. Allegro con brio
2. Tema con variazioni. Andante con moto
3. Rondò. Allegro

Igor Stravinsky (1882 – 1971)
Divertimento “Le baiser de la fée”
1. Sinfonia
2. Danses suisses
3. Scherzo
4. Pas de deux: Adagio – Variation – Coda

Nato nel 2013, l’HERBERT DUO ha scelto di adottare il nome del grande poeta polacco Zbigniew Herbert e nel 2014 ha iniziato la collaborazione con la Fondazione Herbert. Ha partecipato a master class con professori quali Janos Starker, Sthephen Kovacevich, Raphael Pidoux, Andrea Bonatta e con Pierre Amoyale e Anna Queffelec a Losanna. Ha tenuto concerti alla Radio Polacca di Katowice e alla Concert Hall del Chopin Centre di Szafarnia. Nel 2015 ha vinto il Terzo Premio al Concorso Internazionale “Premio Trio di Trieste” offerto dal Rotary Club Trieste Nord e nello stesso anno ha ricevuto un Premio Speciale al Concorso di Musica da Camera Beethoven di Luslawice. Attualmente il Duo è impegnato in un progetto in cui la musica si intreccia con la recitazione di poesie del poeta Zbigniew Herbert, grazie alla collaborazione con noti attori professionisti.

JOANNA KREFT ha iniziato lo studio del violino all’età di 6 anni. Nel 2013 si è diplomata sotto la guida di Marcin Baranowski all’Accademia Musicale Penderewski di Poznan, dove attualmente lavora come assistente. Ha partecipato a numerose competizioni e vinto premi, tra cui i premi ottenuti al XIV Concorso Wieniawski a Poznan, IV Festival Musicale a Pila, Concorso Internazionale Lipinski e Wieniawski di Lublin, Concorso Internazionale Szymanowski a Lodz. Ha frequentato master class con Pamela Frank, Nabuko Imai, Sadao Harada, Xiaoming Wang, Bartolomiej Nizol, ecc. Nel 2013 ha frequentato la Accademia Seiji Ozawa in Svizzera. Si è esibita come solista con l’Orchestra da Camera di Monaco, Orchestra da Camera della Radio Polacca Amadeus, Orchestra Giovanile Armena, Silesian Philharmonic, Kielce Philharmonic Orchestra, Zielona Gora Philharmonic Orchestra. Ha ricevuto borse di studio dalle fondazioni Stiftung-Stendal, Young Poland, FBB Musica Mundi. In quanto promettente artista ha ricevuto una borsa di studio in occasione del Rubinstein Master Course.

BARTŁOMIEJ WEZNER, nato nel 1981 a Nysa, si è diplomato in pianoforte nel 2006 presso l’Accademia di Musica Feliks Nowowiejski sotto la guida di Ewa Poblocka. Contemporaneamente ha studiato clavicembalo con Urszula Bartkiewicz, portando a termine gli studi nel 2013. Attivamente impegnato in varie formazioni, Bartlomiej ha vinto con il BFM Piano Trio il Concorso di Musica da camera St. Martin di Londra (2011) e il 19° Concorso Internazionale di Musica da Camera a Salonicco (2010). Ha suonato con il mezzo-soprano Agata Schmidt, con la quale ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui il Terzo Premio al 17° Concorso Internazionale Bacewicz di Lodz. Ha lavorato come pianista accompagnatore di master class tenute da Teresa Zylis, Helena Lazarska e Zofia Kilanowicz, Thomas Hampson. Come solista è stato premiato al 7° Concorso Internazionale Penderecki di Bydgoszcz (2004) e al 15° Concorso Internazionale Janacek di Brno (2008). Si è esibito in Polonia, Belgio, Repubblica Ceca, Svezia, Grecia, Serbia, Montenegro, Gran Bretagna, Stati Uniti.

Comments are closed.